A quanti però lo hanno accolto
ha dato potere di diventare figli di Dio:
a quelli che credono nel suo nome,
i quali, non da sangue
né da volere di carne
né da volere di uomo,
ma da Dio sono stati generati.

Gv 1,12-13

A quanti però lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio. Ogni Natale è sempre la stessa storia, lo si vorrebbe vivere bene, vivere meglio, un po’ come quando da bambini si iniziava a scrivere su un quaderno nuovo. C’è sempre un però. Chi lo accoglie, chi crede, chi si affida totalmente vivrà una svolta, e non da poco. Il però che ci salva è il tuo si ad accogliere, è la tua disponibilità a credere, a fidarti. Dice bene Angelo Silesius: “Se Cristo fosse nato mille volte a Betlemme, ma non nascesse nel tuo cuore, sarebbe nato invano.”

Non da sangue né da volere di carne né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati. Natale significa tornare alle sorgenti. Non solo un ritorno alle belle tradizioni, all’infanzia, ma alle origini di te stesso, della tua vita. Questo è un viaggio molte volte faticoso e tormentato, lo si procrastina, non lo si vuole fare, siamo affascinati dal futuro, dal “nuovo che avanza”, e non ci accorgiamo che le nostre radici sono disseccate, annaspano in terre aride, non trovano più nutrimento e i nostri sguardi sono sempre più spenti. Questo viaggio ti conduce non a scoprire il tuo albero genealogico, il nome del tuo trisavolo, la casata (sempre nobile) dei tuoi avi, ma molto più in profondità: giungerai nel cuore stesso di Dio, nei meandri luminosi del suo pensiero, nel tepore del suo abbraccio. Là potrai fare esperienza di cosa sia Natale: non la solita festa trita e ritrita, ma la mappa del tesoro, che Gesù Cristo scrive con la sua stessa vita, incarnandosi, nascendo, vivendo, morendo e risorgendo. Tutti questi gerundi sono i luoghi dove troverai indicazioni precise per giungere al traguardo, e proprio come il gerundio indica un’azione che continua nel tempo, anche tu, non sentirti mai arrivato, mai fermo, ma sempre in cammino verso la Verità, che proprio a Natale ci viene donata.

Seguimi sui canali social

fb