Filastrocca: Fior di Rosmarino

Fior di RosmarinoDi soprassaltoSi svegliò in un gelido mattino,Guardò in altoE un timido uccellinoVolando, a Fior cantò: – Il tuo fiore è bellinoMa l’autunno ha preso l’assalto:Presto, scappa, Fiorellino! – ...

Leggi tutto

Filastrocca: Olivina, bella bambina

Olivina, bella bambinaVerde, buona e grassottinaSì svegliò una mattinaE in una rete fece una scivolatina. Presto andiamo gridò qualcuno,Non manca più nessuno!E correndo a perdifiatoAl frantoio ti ha portato. Olio buono e luminosoPr ...

Leggi tutto

Filastrocca: Scorpacciata di Autunno

Il Signor Autunno con forte vocelungo le strade corre veloce:vento, pioggia e un timido solece n’è quanto lui ne vuole! Di foglie lui è ghiottoe ogni volta è un quarantotto:rosse, gialle e marronile più belle sono arancioni. ...

Leggi tutto

Ciao scuola!

A fine anno scolastico, dopo l’ultimo collegio docenti, dopo aver lasciato alle spalle l’edificio che da settembre a giugno ho vissuto, quasi abitato, torno sui miei passi con un carico di emozioni non da poco. È stato ...

Leggi tutto

BASTA COMPITI!

Il bambino non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere. (F. Rabelais). Sono Luca, 47 anni e maestro elementare con incarico annuale in tre Istituti comprensivi della provincia di Torino. Come molti colleghi non assegno comp ...

Leggi tutto

Primo giorno di scuola, inizia una meravigliosa avventura!

Zainetto pronto: diario, astuccio, penne, colori, gomma temperino, un paio di quaderni, grembiulino colorato… tutto è pronto per il grande giorno! E tu sei emozionato, o forse neppure ci pensi. Sai già che con te ci saranno g ...

Leggi tutto

Tempo di pagelle

Pagelle consegnate, facce radiose o tristi, a seconda dei casi. Famiglie: non litigate per la pagella, non accanitevi sui voti, non fate un dramma per un voto un po’ basso e non gloriatevi di un bel 10. I voti sono solo un&#8 ...

Leggi tutto

Chi educa chi

Occhi, mani, cuori di giovani radici incontrano i miei occhi, le mie mani, il mio cuore. Ognuno lascia una traccia: una parola, uno sguardo, qualche lacrima, talvolta un capriccio. Che il mio passaggio tra quei banchi non sia mai u ...

Leggi tutto
Facebook page Twitter Instagram Linkedin Telegram Email