Pin it

Il mio campo d’azione è quello umano, educativo, sociale: tutto ciò che riguarda l’uomo e le sue dinamiche e necessità.

Sono maestro elementare, professione che cerco di vivere in pienezza, non come lavoro ma come vocazione e missione:

“Quando stai andando a scuola
interrogati su di te,
e se pensi ancora di trasformare il mondo.
Perché se così non fosse torna a casa:
non avresti niente da dire ai tuoi ragazzi.”

(Paulo Freire)

In parrocchia sono catechista, referente per i ministranti e accolito: in una parola, cerco di dare una mano! Mi piace molto leggere e scrivere, ascoltare musica classica, country e latina, stare in compagnia di amici. Collaboro con Vita diocesana pinerolese, periodico web e cartaceo.

Nel settembre 2016 ho pubblicato con l’Editrice Vita il libro “Dimmi qualcosa di bello”, del quale sono curatore e coautore. E’ composto da 50 poesie con foto, che diventano messaggi di sentimenti affettuosi, di speranza, di amore universale. Sul retro di ciascuna cartolina c’è lo spazio per la dedica.

Sono predisposto a nuove esperienze e collaborazioni, convinto che l’unione faccia la forza. Fare qualcosa di bello e di utile renderà la mia vita più bella e più utile.

Ad aprile 2020 ecco arrivare “Il mio cuore non teme”, meditazioni poetiche che accompagnano l’uomo nelle differenti tappe della giornata, dall’alba alla notte fonda e fanno prendere coscienza che non siamo sempre uguali e che le differenti tonalità della luce possono influenzare il nostro dialogo con Dio, che, se vuole essere vero, ha bisogno di essere in un certo senso continuo.

Facebook page Twitter Instagram Linkedin Telegram Email