Ti ricordi quel giorno di pioggia
Quando non mi attendevo nulla?
Tutto il grigio si accumulava
Impedendo ogni fantasia, ogni desiderio.

Camminavo cercandoti
Sperando di trovarti
Da qualche parte
In un angolo di vita.

Là mi sei venuto incontro
Senza parole mi hai circondato
Di affetto, di attenzioni, di delicatezze
Svelando la tua identità che ama.

Sotto la pioggia abbiamo camminato
Saltando su qualche pozzanghera
Che da sola poteva essere un intralcio
In tua compagnia fiorisce come gioia.

Luca Rubin


Also published on Medium.