Stai lì

Stai lìfermo e freddoocchi socchiusicorpo contrattodal doloredalla mortedall’amore. Stai lìincapace di chiudere le braccianon sai rifiutarminon mi volti le spalle. Sto lì con teper te in te. Per sempresto. Luca Rubin

Leggi tutto

Dopo tre giorni lo trovarono

Pagina di riferimento: Lc 2,41-52 Può essere interessante leggere questa pagina di vangelo come un cammino di fede nel quale, in un certo qual modo, tutti siamo inseriti. Il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori ...

Leggi tutto

Natale: dare alla luce, camminare, incontrare

Silenzio, freddo, solitudine, essenzialità.Cuori che pulsano per un istante all’unisono, sincronizzati da un qualcosa che li coglie e che va oltre. Un oceano di emozioni diverse pervadono questa ricorrenza, e se non sai nuota ...

Leggi tutto

NOVENA DI NATALE/9: LA GROTTA

Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c’era posto nell’alloggio. (Lc ...

Leggi tutto

MARIA SI ALZÒ E ANDÒ IN FRETTA

Brano di riferimento: Lc 1,39-45 Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Notiamo subito l’atteggiamento di Maria: il perché e il dove sono chiarissimi in lei, per questo si alza e va i ...

Leggi tutto

NOVENA DI NATALE/8: IL MULINO

Mentre mangiavano, Gesù prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e, mentre lo dava ai discepoli, disse: «Prendete, mangiate: questo è il mio corpo».  Mt 26,26 Il mulino del villaggio è, come il pozzo, luogo fondame ...

Leggi tutto

Novena di Natale/7: il pozzo

Gli dice la donna: «Signore, non hai un secchio e il pozzo è profondo; da dove prendi dunque quest’acqua viva? Gv 4,11 Il pozzo è il centro della vita del villaggio, quando l’acqua nelle case vi arrivava solo con brocch ...

Leggi tutto

NOVENA DI NATALE/6: IL PALAZZO DI ERODE

Erode vuole cercare il bambino per ucciderlo. Mt 2,13 Anche il presepe, luogo così carico di significato, ospita un edificio che parla di distruzione e di morte. Erode, anche lui entra prepotentemente in scena, dando via libera a t ...

Leggi tutto

Novena di Natale/5: la bottega

Non è costui il figlio del falegname? E sua madre, non si chiama Maria? Mt 13,55 Il presepe ospita tanti personaggi, tutti indaffarati, impegnati nel proprio lavoro, chi corre a portare sacchi di farina, chi lavora col legno o col ...

Leggi tutto

Novena di Natale/4: il villaggio

E tu, Betlemme di Èfrata,così piccola per essere fra i villaggi di Giuda,da te uscirà per mecolui che deve essere il dominatore in Israele Michea 5,1 Il villaggio: se da un lato offre scene meravigliose di vita agreste, natura inco ...

Leggi tutto
Facebook page Twitter Instagram Linkedin Telegram Email