Vangelo segreto

Quando fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, ma,  mentre tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. (Mt 6,2-4)
Se la mia sinistra non sa ciò che fa la mia destra, la tromba dell’autocompiacimento non potrà essere suonata. Agli occhi del mondo apparirò come scoordinato, insensato, insomma un pazzo. Ma andiamo avanti…

Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che, nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, amano pregare stando ritti, per essere visti dalla gente. Invece, quando tu preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. (Mt6 6,5-6).
Non la piazza ma la tua camera. In piazza ci passano tutti, ci passa di tutto, mentre nella tua camera solo tu. In piazza c’è solitamente confusione e diversità di interessi. Nella tua camera, il silenzio e l’ordine. In questo luogo così particolare e segreto, prega il Padre tuo, in una vera relazione d’amore, intensa, quasi tangibile.

Quando digiunate, non diventate malinconici come gli ipocriti, che assumono un’aria disfatta per far vedere agli altri che digiunano. Invece, quando tu digiuni, profùmati la testa e làvati il volto, perché la gente non veda che tu digiuni, ma solo il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. (Mt 6,16-18)
E’ un invito a profumarsi, (magari a truccarsi per le donne), ad agghindarsi con gusto, come per una festa! Digiuno sì, ma  con tanta gioia!

Fare elemosina, pregare, digiunare: se fate caso ci viene detto di fare tutte queste cose NEL SEGRETO, e perchè?! Perchè il Padre e nel segreto. Dio stesso ti ha eletto custode di questo segreto… no, non cercare mappe perchè non è un luogo… non cercare una ricerca tra i quotidiani perchè non è una notizia… forse potresti tentare un identikit perchè è una persona. Proviamo a fare un giochetto: nel vangelo che abbiamo letto, al posto di “segreto” mettiamo “GESU'” e vediamo che succede… Fatto?! La tua elemosina resti in Gesù; prega il Padre in Gesù; digiuna con Gesù. Direi che i conti tornano tutti, e anche bene!

Il segreto è la mia relazione con Gesù Cristo! Ed è segreto perchè nessuno ci può mettere piede se non tu e Lui. Questo segreto dà senso a tutta la mia vita, a ogni evento che mi trovo a vivere… E’ Lui il segreto della felicità, della tua felicità.
E’ un segreto… sssssssssssst! Solo tu e Lui. Nessun altro.

Condividi:

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2017 Luca Rubin

Theme by Anders Norén