Ti ho ritrovato

Ti ho ritrovato
In un giorno di nebbia
Quando tutto sembrava
Perduto e rovinato.

Hai stretto forte la mia mano:
Una morsa che radica alla vita
Una dolcezza che fa rinascere.

Di quel giorno
Sono rimaste lacrime
Custodite e asciugate
Da chi ha pianto con me.

Ti ho ritrovato
Luce incontenibile
Calore di mani amiche
Speranza mai appassita.

Mi hai ritrovato
Non mi hai mai lasciato.
Neanche io.

 

Luca Rubin
Photo: Marianna Vaccalluzzo


Also published on Medium.

Condividi:

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2018 Luca Rubin

Theme by Anders Norén