Non ti ho portato niente

Non ti ho portato niente
Ho mani vuote
E occhi spenti
Di chi è lontano
Di chi è oltre.

Mi vieni incontro
Accogli il mio vuoto
Il mio confuso silenzio
Lo fai tuo
Vivendo tutto di me.

Non mi parli di amore
Tracci intorno a me
Il disegno del tuo abbraccio
Colmi i vuoti
Accendi vita.

Non ti ho portato niente
La tua presenza è Tutto
Come il vento che spettina
I fiori di campo.

Luca Rubin


Also published on Medium.

Next Post

Previous Post

2 Comments

  1. Federico Bilotti 12 giugno 2018

    Mi hai ricordato di portare un fiore a chi si aspetta da me un gesto d’amore sempre così difficile da offrire

  2. Lucia 13 giugno 2018

    Non é vero che non si porta niente. Si porta sempre un po’ di sé! 🤗🙋‍♀️

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2018 Luca Rubin

Theme by Anders Norén