Non restare fuori

Non restare fuori,
entra, scaldati le mani e il cuore:
sei stanco,
e fa troppo freddo là fuori.

Lungo la strada buia
ti è stata sola compagna
la nostalgia di un focolare
e di due mani che stringono le tue.

Eccomi, sono qui, per te.
Vuoi qualcosa di caldo?
Come un abbraccio,
come una stretta d’amore.

T’accolgo,
ti dono speranza
e risveglio in te
la luce del tuo focolare.

 

Luca Rubin

Condividi:

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2017 Luca Rubin

Theme by Anders Norén