Le strade che Tu sai

Continui a camminare
A guardare oltre l’orizzonte
I tuoi passi disegnano
Le strade che Tu sai.

Non ti volti indietro
Sai che io ti seguo
Sai che sei tutto per me
Che ricerco le tue tracce.

Canti sommessamente:
Ti ascolto, ti seguo
Terra cielo e passi
Sono il tutto di oggi.

Un’oasi sorride
Ti fermi e mi disseti
Rivivono aride trame
Fioriscono, profumano.

Riprendi il cammino
Il canto ha ripreso forza
La meta è vicina
Tendi la mano
E voltandoti un poco sussurri:
– Guarda!

Luca Rubin

Photo: Valeria Vitrotti

Next Post

Previous Post

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Luca Rubin

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: